Resoconto della Debian/Ubuntu Community Conference 2010, Perugia

Nei giorni 17/18/19 settembre si è svolta a Perugia la quinta edizione della Italian Debian Community Conference, che ha visto la partecipazione di un buon numero di sviluppatori e utenti.
Per la prima volta l’evento è stato organizzato insieme alla comunità italiana Ubuntu, dando vita ad un nuovo tipo di conferenza congiunta mirata ad incentivare il lavoro comune, enfatizzando i molti tratti condivisi dai due progetti.

Dopo una prima serata informale, trascorsa a discutere dei progetti in corso cenando in compagnia, la conferenza ha ufficialmente preso il via sabato, presso l’università di Perugia, con una serie di talk tecnici volti a incoraggiare la partecipazione di nuovi contributori sia nel campo dello sviluppo che in quelli della traduzione, documentazione e promozione. L’evento è stato anche un’opportunità per celebrare il Software Freedom Day, con la partecipazione di alcune scuole della zona e del FSUG Italia.

DUCC-IT '10 Group Photo

All’evento erano presenti anche membri dei team Debian Women e Ubuntu Women (il cui obiettivo principale consiste nel promuovere la presenza femminile nei due progetti) che hanno dato vita ad un dibattito sulla presenza delle donne nel panorama italiano del software libero, presso i locali dell’hacklab perugino. La discussione ha toccato diverse tematiche, tra cui la grande differenza di numero tra contributori di sesso maschile e femminile, i motivi alla base di questa sproporzione e le iniziative da intraprendere per invertire questa tendenza.

Questo nuovo tipo di collaborazione tra le due comunità si è rivelato vincente sotto molti aspetti, permettendo di condividere nuove conoscenze e di migliorare i progetti comuni. L’auspicio conclusivo dei partecipanti è stato quello di poter ripetere in futuro questo tipo di collaborazioni, estendendolo anche ad altri campi.
In particolare, è stata prevista nei primi mesi del 2010 l’organizzazione di altri eventi comuni, come un translation party ed un nuovo meeting delle comunità.

Inoltre, sarà presto disponibile un resoconto più dettagliato dell’evento con foto, commenti, registrazioni delle sessioni e relative slide.
Ringraziamo il dipartimento di matematica dell’università di Perugia, l’hacklab Projects On Island, FSUG Italia, la communità Ubuntu-it e tutti gli individui che hanno collaborato alla realizzazione di questo evento.

Annunci
Resoconto della Debian/Ubuntu Community Conference 2010, Perugia

Report from the Debian/Ubuntu Community Conference, ITA 2010

From the 17th to the 19th of September in Perugia, Italy, it took place the 5th edition of the Italian Debian Community Conference, which has been attended by many contributors and users.

For the first time, the event has been organized in collaboration with the Italian Ubuntu community, as to create a new joint conference in order to foster shared contributions and emphasizing the large common ground of our projects. This new experimental kind of mini-conference was then labeled DUCC-IT, to reflect both the local profile and the mutual collaboration.

After the initial social night, spent discussing of several ongoing free software efforts and having dinner all together, the conference official opening started on Saturday, temporarily housed at University of Perugia, with a series of talks and hands-on session aimed at recruiting new contributors to work on development, translations, documentation writing and marketing. It has been a good opportunity to celebrate the Software Freedom Day too, in collaboration with FSUG Italia and the participation of some local schools.

DUCC-IT '10 Group Photo

The event been also attended by some members of the Debian Women and Ubuntu Women teams (whose goal is to promote women participation in both projects), who organized a round-table debate taking the Italian panorama as a study case. The discussion embraced different topics, ranging from the wide difference in numbers, to the deep causes of this phenomenon and how to improve the situation. With the help of the hacklab staff (hosting the debate), an audio/video streaming has been made available in real-time, and many remote participants joined us with comments and questions.

This new kind of collaboration between our communities was found to be really positive and more events has already been drafted for the next year, including a translation sprint and a contributors meeting.

We encourage worldwide local communities to try and engage in a similar experiment: organizing and joining a DUCC event will be pure fun.

A detailed report of the conference will be soon available, completed by photos, participants’ comments, video records and slides for the talks.
We’d really like to thank the Math Department of University of Perugia, the Projectz On Island hacklab, FSUG Italia, the Ubuntu-it community and everyone who contribute to this event.

Report from the Debian/Ubuntu Community Conference, ITA 2010

DebianDay ’08 a Finale Ligure

Il prossimo 16 agosto sarà il 15° anniversario della nascita del progetto Debian e tradizionalmente in varie parti del mondo si celebra il DebianDay.

Quest’anno in Italia non saremo da meno e il nostro DebianDay-it ’08 si terrà a Finale Ligure (SV), presso la Biblioteca Comunale, grazie anche alla disponibilità del lug Govonis. L’inizio dell’evento è previsto per le 14.30, e sarà un susseguirsi di brevi presentazioni, discussioni aperte e sessioni di approfondimento toccando con mano tutti i dettagli del sistema. Per ogni informazione è disponibile la pagina di organizzazione dell’evento.

DebianDay ’08 a Finale Ligure