Il giorno prima dell’esame: giornalismo dilettantesco

Lungi da me rifarmi a qualsiasi film di dubbia trama :)… Domani inizia la maturità ed ormai dilaga la follia pre-esame ed io, essendo tra i maturandi e vivendo la cosa in prima persona, non posso che ridere di tutto quello che sento. A volte anche piangere, a dire il vero. Soprattutto quando sento delle sparate come quelle del TG5 di ieri.

Ormai c’è poco da aspettarsi dai giornalisti italiani, quindi la solita apertura di servizio con la stessa retorica moralistica contro internet e i giovani passa ormai quasi inosservata. Ma il resto del servizio è da vedere. Come la tradizione vuole, ogni anno prima della terza prova lo spirito goliardico italiano riemerge prepotentemente, e la rete si riempie di fac-simili di prime prove dai titoli più astrusi.



TG5

Quest’anno però dovevano arrivare quei geniacci del TG5 e un reporter d’assalto come Fabio Bergamin, cui spetta il (dis)onore di aver firmato questa perla di giornalismo. Lo scoop delle tracce avute dalla solita fonte sicura vale più di qualsiasi controllo; ecco quindi che in prima serata c’è davvero chi sostiene che alla maturità si potranno trovare citazioni come:
«Se il panda e le balene fossero importanti per l’ambiente, perché non sanno badare da soli a sé stessi?»
George W. Bush Jr, intervista al New York Times

o anche:
«La strage dei nobili guerrieri cherokee è motivo di onta e vergogna per l’uomo bianco. I film di Rin-Tin-Tin sono un oltraggio alla nostra stirpe e alle nostre tradizioni»
Intervista al Gran Capo Orso Che Ride della Riserva Cherokee dei Monti Sacri

Di particolare valore sarebbe stato poi il tema di ordine generale:
«Il candidato tracci un percorso di lettura e di interpretazione di un elemento tra i molteplici che caratterizzano la società contemporanea, non trascurando però il passato, senza il quale non può esservi presente, né le prospettive future di detto elemento. Partendo dall’analisi del particolare, si offra poi una chiave di lettura, fondata su basi teoreticamente inoppugnabili, al senso della vita e al ruolo dell’uomo nell’universo»

Non posso che fare un plauso all’autore di Giornal(ett)ismo Militante, per avermi offerto lo spunto per delle grosse risate. Al giornalista di TG5, alla redazione e al direttore della testata penso che invece si adatti di più il titolo di questo post. Non so che dire invece a chi riprende la bufala per intero (spero per puro amore della burla) e a chi a queste tracce ci crede davvero.

Per chi si è perso la vicenda, questo è il servizio del TG5, e questo il fantomatico testo della prima prova.

Il giorno prima dell’esame: giornalismo dilettantesco

2 pensieri su “Il giorno prima dell’esame: giornalismo dilettantesco

  1. maturanda anonima ha detto:

    Il tema di ordine generale è uno scempio. Se mi si presentasse una traccia del genere mi sentirei quantomeno offesa nella mia misera intelligenza. Ahahahahahahahah. da una maturanda

  2. sara ha detto:

    io domani ho la maturità e quando ho sentito al tg5 di questa fantomatica prima prova sono corsa su internet…..ma le mie illusioni sono subito decatute dopo aver letto quei titoli assurdi……nn capisco perche debbano prendere tanto per i fodelli!!!!! solo per un po di attenzione!!!

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...