Debian: tanti saluti ai cdrtools e a JS

Con una decisione che sicuramente farà discutere, il team di sviluppatori Debian ha abbandonato cdrtools, la suite di tool (cdrecord/mkisofs/cdda2wav) per la masterizzazione di Jörg Schilling. Ma non è tutto. Infatti è stato effettuato un fork che ha dato vita a cdrkit una suite che prende il via dal codice rilasciato sotto GPL da Schilling. La scelta degli sviluppatori Debian è stata motivata proprio dal fatto che Schilling abbia cambiato la licenza di rilascio di cdrtools dalla GPL alla Common Development and Distribution License (CDDL). Quest’ultima è una licenza opensource redatta da Sun ma non è compatibile con la General Public License ed è sconsigliata
dalla Free Software Foundation.
Naturalmente un fork su un software così importante richiederà un lungo periodo di test che riguarderà gli utilizzatori di Debian unstable
(Sid). ll nuovo progetto di cdrkit è ospitato su alioth. L’intento è quello di attirare sviluppatori da più distribuzioni possibili e portare a termine una migrazione comune a tutti.

Debian: tanti saluti ai cdrtools e a JS

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...