Uzbl in Debian

After some delay, uzbl is now available in Debian (testing and unstable). Uzbl is a webkit based browser which aims to adhere to the Unix philosophy of having programs that do one thing and do it well; as such, it comes with a main binary (uzbl-core), acting as the real web-renderer, which is controllable by third-parties via standard fifo’s and sockets. The package also bundle some external helper scripts for daily web-surfing (ie. handling history, bookmarks, cookies, etc.) and a ready-to-user wrapper (uzbl-browser) to help setting up the environment, using the default config.
As a standalone browser, it may look quite similar to vimperator (default key-bindings and interface are strongly vim-like), but overall it offers a more powerful and completely reconfigurable user-interface, can be fully scripted and hooked with self-made helpers and is even embeddable in other applications (eg. Emacs). Nonetheless, it brings all the power of a fully fledged webkit renderer.

You may find it particularly useful when working within a tiling window manager (like awesome or xmonad), or used as a full-screen remote monitor, easily controllable via socket (you should really try socat with it!) or plain-text fifo (for a bunch of stats, as easy as a `echo "uri italiaora.org" > /tmp/uzbl_fifo_your-instance`)

È arrivato Inkscape 0.47!

Dopo oltre un anno di intensivo sviluppo e refactoring, è finalmente disponibile Inkscape 0.47.
Questa nuova versione dell’editor libero di grafica vettoriale SVG porta con sé un miglioramento delle performance ed una enorme quantità di nuove caratteristiche, tra cui: auto-salvataggio a intervalli regolari, tracciati Spiro, nodi curvilinei e scolpitura, lo strumento gomma, nuove funzionalità per lo strumento ritocco, una barra di controllo per l’aggancio e una modalità di aggancio totalmente nuova, nuovi effetti su tracciato (tra cui la distorsione a busta), una enorme collezione di filtri preimpostati, nuove funzionalità di esportazione PS e EPS basate su cairo, il controllo ortografico, nuove estensioni aggiuntive, l’ottimizzazione del codice SVG generato e molto altro

ancora. Da menzionare inoltre il grande impegno che ha portato alla correzione di centinaia di bug segnalati durante tutto il periodo di sviluppo.
Per ulteriori informazioni e curiosità sulle nuove caratteristiche e su tutte le novità introdotte con questa nuova versione,
potete consultare le note di rilascio, sfogliare la galleria degli screenshot o semplicemente scaricare il nuovo Inkscape per il
vostro sistema.

Note di rilascio:
http://wiki.inkscape.org/wiki/index.php/ReleaseNotes047

Inkscape 0.47 is out!

After over a year of intensive development and refactoring, Inkscape 0.47 is out. This version of the SVG-based vector graphics editor brings improved performance and tons of new features, some of which are as follows: Timed autosave, Spiro splines, Auto-smooth nodes, Eraser tool, New modes in Tweak tool, Snapping toolbar & greater snapping abilities, New Live Path Effects (including Envelope), A huge collection of preset filters, New cairo-based PS and EPS export, Spell checker, Many new extensions, Optimized SVG code options, and much more. Additionally, it would be wrong to not mention the hundreds of bug fixes as well. Check out the full release notes for more information about what has changed, enjoy the screenshots, or just jump right to install it.

Release Notes:
http://wiki.inkscape.org/wiki/index.php/ReleaseNotes047

Il bar sotto il mare

«Non so se mi crederete. Passiamo metà della vita a deridere ciò in cui altri credono, e l’altra metà a credere in ciò che altri deridono

Stefano BenniIl bar sotto il mare, incipit

Btrfs, sulla cresta dell’onda

Arrivata l’estate, e il caldo, sembra ci sia sempre bisogno di qualche nuova moda. Ora sembra essere il momento di btrfs.
Ottimo articolo di vaurora su LWN, subito slashdottato, cui seguono una marea di articoli, tweet e segnalazioni; how-to a volontà, e pure Marco Bellumori sul planet italiano. Nonostante tutto, io ci andrei coi piedi di piombo.

Capiamoci: adoro btrfs. Seguo da diverso tempo il progetto ed effettivamente non mi azzarderei ad usarlo per niente altro rispetto a quello che viene consigliato: testing e benchmarking. E no, convertirci la root della propria workstation non mi sembra un grande idea, nemmeno se lo fa Linus in persona (per poi toccare con mano il risultato).

Attualmente a btrfs manca ancora molto per  essere un filesystem anche solo lontanamente utilizzabile e per soddisfare tutte le promesse che (l’ottima)  progettazione lascia intendere (ENOSPC, gestione degli snapshot, un RAID meno incasinato per citarne alcuni). Per non parlare della parte userland, che oserei definire ancora parecchio abbozzata. Non posso quindi che mettere in guardia gli utenti/smanettoni/saccenti  dell’ultima ora e nel contempo invitare chi ha voglia di mettere mano al codice a dare un’occhiata e perdere qualche ora sopra a questo preogetto, a mio parere molto promettente. Per conto mio, continuo a studiarmi il design e sistemare piccoli buchi di volta in volta.

Ah, se nonostante tutto siete riusciti a incasinare la vostra installazione, qui ci sono dei dischi live che vi potrebbero tornare utili per recuperare i dati.

Wireshark IPv6 DNS support (via libadns)

In the end, I get really bored by wireshark loudly complaining about my default IPv6 nameserver and its inability to use that annoyed me, so finally last week I’ve found some time to fix #384372 directly in libadns.
Wireshark (and all other applications using libadns as their asynchronous resolver) would now be able to query IPv6 capable nameservers and handle AAAA as well as ip6.arpa PTR queries (Niels Möller already worked it).
Here’s below a live-action screenshot from my IPv6 tunneled worstation (and thanks SixXS for it):

Sid packages are available for testing on both i386 and amd64, so go and try it! (patch and git repository available too).
I hope it will get merged upstream and in unstable soon.

P.S. unfortunately the same day I finished this patch, wireshark upstream decided to switch to c-ares library, which seems to suffer of a similar/weirder issue. Previous versions of wireshark (< 1.2.0) will work like a charm with adns (beware of several CVE recently fixed), and newest ones can be safely built with –without-c-ares (falling back to libadns). I’ll probably spend some time on it too, soon…

Inkscape 0.47 (tentative) release plan and about-screen contest

Time has come again for a new shiny release of Inkscape, namely 0.47
So Scislac recently published a raw release plan, and we’ve already entered the soft freeze period. The stable release is currently due for middle of June, but right now it’s a too early stage to fix it on a calendar…

Meanwhile, we’re running the usual about-screen contest, hosted once again at DeviantArt. The contest will be running till May 25th… so start working on your sumission right now and have the opportunity to let your signature on this marvelous release! Be sure to check the rules for it first…

Still a lot of work has to be done, so if you’re a bug-hunter (win and and OSX much appreciated), a translator or a documentation writer, feel free to get in touch with the inkscape community and help us make another great release.

L’incoscienza

«Borbottando in silenzio i nomi dei ragazzi, mi sentii come una vecchia che borbotta preghiere. Sorridevo tra me. Rivedevo le facce. Ne erano morti stanotte? La loro allegria l’indomani di un bombardamento – la vacanza prevista, la novità, il disordine – somigliava al mio piacere di sfuggire ogni sera agli allarmi, di ritrovarmi nella stanza fredda, di stendermi nel letto al sicuro. Potevo sorridere della loro incoscienza? Tutti avevamo un’incoscienza in questa guerra, per tutti noi quei casi paurosi si erano fatti banali, quotidiani, spiacevoli. Chi poi li prendeva sul serio e diceva – È la guerra, – costui era peggio, era un illuso o un minorato.»

C. PaveseLa casa in collina

Nullafacenza

Giusto perché altrimenti mi dite che non faccio mai nulla, ultimamente stavo lavorando a questo:

parted and gparted with btrfs support

Il supporto (un po’ gambizzato) in gparted è stato recentemente inserito nel trunk svn, mentre la patch per libparted è in fase di revisione. Tutto ancora rigorosamente probing-only, in attesa che si decidano a finalizzare il formato di btrfs e che io mi trovi con un po’ di altro tempo perso a disposizione :)
Nel frattempo molti backend hanno iniziato ad includere il supporto a btrfs (ad esempio le varie componenti di libreria di e2fsprogs e udev).

Canali radio e televisivi in streaming, legalmente

Oggigiorno molte emittenti radiotelevisive fanno streaming delle proprie trasmissioni in tempo reale; purtroppo solitamente usano qualche interfaccia web invasiva e fastidiosa.
Poiché provo spesso un odio profondo verso le applicazioni web e considero il mio player di fiducia molto più comodo, pochi minuti di ispezione del traffico mi han regalato una breve lista di stream da gustare comodamente col proprio riproduttore preferito; magari possono risultarvi interessanti:

  • Rai 1 – mms://212.162.68.162/prodtvr1
  • Rai 2 – mms://212.162.68.162/prodtvr2
  • Rai 3 – mms://212.162.68.162/prodtvr3
  • Rai News 24 – mms://212.162.68.201/_rn24_live_
  • Rai Sport+ – mms://212.162.68.162/raisport+
  • Sport Italia – mms://mms.cdn-tiscali.com/sportitalia
  • Virgin Radio – mms://151.1.245.1/20
  • Radio 1 – rtsp://live.media.rai.it/broadcast/radiouno.rm
  • Radio 2 – rtsp://live.media.rai.it/broadcast/radiodue.rm
  • Radio 3 – rtsp://live.media.rai.it/broadcast/radiotre.rm
  • Isoradio – rtsp://live.media.rai.it/broadcast/isoradio.rm
  • Radio Deejay – http://live.mediaserver.kataweb.it/radiodeejay
  • M2O – mms://213.92.19.13/m2o

« Older entries Newer entries »

Iscriviti

Ricevi al tuo indirizzo email tutti i nuovi post del sito.